Cagnoni: affidati i lavori di ristrutturazione

  • Categoria: Territorio
  • Pubblicato: Venerdì, 17 Settembre 2021 09:12
  • 17 Set

A giugno sono stati affidati i lavori di progettazione, direzione dei lavori e coordinamento in fase di progetto allo Studio Associato di Ingegneria Armanasco e Caligari per un totale di 53.500 euro.

Successivamente il Comune aveva invitato, previa apposita indagine di mercato, 15 operatori economici alla procedura negoziata per l’affidamento dell’appalto, di questi 4 hanno presentato un’offerta.

La Rete temporanea d’impresa costituita dalla Crea.Mi srl e la Restauro Arte sas di marco Mingozzi & C. si è aggiudicata i lavori per un importo di circa 250 mila euro.

I lavori dureranno almeno fino al mese di marzo, perciò la stagione invernale fino a dicembre 2021 è sospesa, si stanno valutando soluzioni per il 2022.

“È una situazione delicata - aveva spiegato Andrea Sala, assessore ai lavori pubblici in un’intervista rilasciata a La Provincia Pavese- non è stato possibile accorgersi prima della riapertura del Teatro di quanto stava accadendo alla struttura, perché è probabile che il motivo sia stato proprio l'assenza di pubblico e di programmazione ad incidere sulla volta della platea. C'è stato un "cambiamento climatico" all'interno del teatro che ha fatto emergere il problema, il distacco dell'intonaco, cosa che però non toccherebbe solo la platea, ma anche i soffitti dei palchi e il loggione”.