Eventi a Vigevano:

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


22/11/2022 18:20
È mistero sul ritrovamento di un uomo in gravissime condizioni martedì mattina, prima dell’alba, in strada a Mortara. La chiamata al numero di emergenza 112 è partita alle 5 da via Beldiporto. Giunti sul posto, i soccorritori della Croce Rossa hanno trovato un uomo svenuto. Era seminudo. Addosso solo qualche brandello di vestito, nonostante le basse temperature. Sul corpo portava segni di percosse. Sulla testa, in particolare, era evidente una ferita. Si presume che l’uomo, ancora da identificare, sia stato colpito con una spranga o con un bastone. Inevitabile l’intervento dei carabinieri, che hanno iniziato i primi rilievi mentre il ferito veniva caricato in ambulanza. Lo sconosciuto è stato ricoverato in codice rosso al Policlinico San Matteo. Preoccupa soprattutto il grave trauma cranico rimediato in conseguenza alla botta in testa. Molte le domande a cui gli investigatori dovranno rispondere. Si dovrà innanzitutto risalire all’identità dell’uomo. Poi occorrerà capire se l’aggressione è avvenuta nel luogo del ritrovamento oppure se la vittima è stata abbandonata per strada dopo un pestaggio avvenuto altrove. Infine andranno rintracciati i responsabili. Per cercare elementi utili è probabile che si andranno a scandagliare i filmati della videosorveglianza cittadina, dato che l’episodio non avrebbe avuto testimoni.