Eventi a Vigevano:

Dal 12-11-2022 al 04-12-2022
ENIGMI VISIVI
Dal 25-11-2022 al 27-11-2022
NON SEI SOLA 2.0
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
Presentazione del libro: LUDOVICO IL MORO - Il Duca di Vigevano
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
INTO THE WINDS LA DANZA PERFETTA
Dal 10-12-2022 al 18-12-2022
SIMONETTA CHIERICI: Piante e insetti della macchia e delle garighe mediterranee

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


27/09/2022 18:10
Cadono le prime foglie e a Vigevano si torna a parlare dei lavori alla copertura del naviglio Sforzesco. È così da tre anni, perché l’intervento è complesso e si può operare solo nei periodi di asciutta del naviglio, cioè nei mesi di ottobre e novembre oppure di febbraio, marzo e aprile. Dal 2020 si è messo a posto il tratto tombato del corso d’acqua sotto via Naviglio Sforzesco, via Guido Da Vigevano, via Decembrio. Quest’anno sarà il turno del tratto dalle scuole Bussi fino all’incrocio con via Buozzi e via Rocca Vecchia. Nelle scorse ore il comune ha fatto partire gli inviti alle imprese per assegnare l’appalto che, per questa fase, è di 473.000 euro, sempre attingendo da fondi pnrr. Si seguirà il progetto approntato durante l’estate, che divide l’intervento in due fasi da quattro mesi l’una che vedranno, al centro del cronoprogramma, i periodi di asciutta del canale. La prima fase riguarderà i lavori davanti all’ingresso della scuola Bussi, dove la copertura del naviglio sarà solo riparata. La seconda sarà invece sotto a piazza Sant’Ambrogio, e prevede la completa sostituzione delle travi. In entrambe le occasioni saranno necessarie delle modifiche alla viabilità per l’accesso all’area di parcheggio. Dalle mappe di progetto risulta che, per i lavori davanti all’ingresso della scuola Bussi, si dovrà chiudere il tratto di strada tra via XXVI aprile e vicolo Roveti. Quando invece si andrà a operare in piazza Sant’Ambrogio, la proposta è di rendere a doppio senso l’accesso al parcheggio da via Rocca Vecchia.