Eventi a Vigevano:

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


23/11/2022 18:00
Sarà Assolombarda a fornire al comune di Vigevano gli studi necessari alla costituzione di una comunità energetica in città. Il patto è stato firmato in municipio dal direttore dell’associazione degli industriali, Alessandro Scarabelli, e dal sindaco Andrea Ceffa. L’idea è di installare impianti fotovoltaici su alcuni immobili comunali e mettere l’energia a disposizione dei cittadini per avere sconti in bolletta, contando in un secondo momento sull’apporto di privati che vogliano a loro volta collocare dei pannelli sui propri tetti. Le prime ipotesi, per quanto riguarda la parte pubblica, interessano il nuovo palasport, il centro Santa Maria con piscina e palestra e lo stadio, ma non si esclude di utilizzare altre strutture.
Gli studi di Assolombarda si pongono l’obiettivo di realizzare una comunità energetica economicamente autosufficiente, senza la necessità di contributi pubblici. Agli esperti il compito di calcolare la potenza disponibile, tenendo conto della superficie utilizzabile e del peso che possono sopportare i tetti. Sarà compito dei tecnici di Assolombarda definire pure gli aspetti riguardanti la gestione e distribuzione dell’energia. Il patto per le comunità energetiche prevede già l’estensione ad altri ambiti di collaborazione: gli esperti dell’associazione di categoria aiuteranno il comune e le aziende vigevanesi anche per operazioni di transizione digitale e cybersicurezza.