Eventi a Vigevano:

Dal 05-02-2022 al 05-02-2022
EDUCATORI E MAESTRI A VIGEVANO
Dal 26-02-2022 al 26-02-2022
EDUCATORI E MAESTRI A VIGEVANO
Dal 29-01-2022 al 29-01-2022
LE DONNE DI RAVENSBRÜCK
Dal 11-02-2022 al 14-02-2022
VIGEVANO IN LOVE 2022

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


06/12/2021 18:15
Scendono le temperature, con la colonnina di mercurio che nei prossimi giorni toccherà minime intorno a 4 gradi sottozero. E con le prime gelate di stagione, riparte anche il Piano freddo del Comune di Milano, con il potenziamento dei posti nelle strutture di accoglienza per i senza dimora.
Oltre ai circa mille posti disponibili in città tutto l’anno, molti centri, sia di proprietà dell'Amministrazione sia offerti da enti del Terzo Settore, verranno aperti gradualmente a seconda delle esigenze. Tra gli indirizzi già attivi, ci sono quelli di via Pollini, via Belluno, via Fleming, via Pedroni e la Casa Jannacci di viale Ortles, per un totale di 260 posti.
A questi, si aggiungeranno nelle prossime settimane altre strutture messe a disposizione dall’Amministrazione, come il mezzanino della Stazione Centrale e quelle in via Barabino, viale Puglie, via Sammartini, via Caio Mario e porta Vigentina, con la possibilità di un ulteriore ampliamento qualora la situazione lo richiedesse.
Come sempre, resta il tema dei cosiddetti irriducibili, coloro che non vogliono recarsi nei centri di accoglienza, ma che il Comune cerca comunque di raggiungere. Da qui l’appello dell’assessore alle Politiche Sociali, Lamberto Bertolè.
Ogni utente che accetterà un posto letto nelle strutture verrà sottoposto, grazie alla collaborazione con Medici volontari italiani, a una visita di screening per verificarne lo stato di salute e l’idoneità alla vita di comunità. Verrà inoltre somministrato, grazie al supporto dell’ASST Niguarda, il vaccino contro il Covid-19 ai nuovi ospiti che ne sono ancora sprovvisti.