Eventi a Vigevano:

Dal 12-11-2022 al 04-12-2022
ENIGMI VISIVI
Dal 25-11-2022 al 27-11-2022
NON SEI SOLA 2.0
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
Presentazione del libro: LUDOVICO IL MORO - Il Duca di Vigevano
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
INTO THE WINDS LA DANZA PERFETTA
Dal 10-12-2022 al 18-12-2022
SIMONETTA CHIERICI: Piante e insetti della macchia e delle garighe mediterranee

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


28/09/2022 17:48
Prosegue a Mortara la restaurazione delle panchine, operazione della nuova giunta di Fratelli d’Italia che sconfessa le politiche della precedente amministrazione leghista. Negli anni erano state tolte le panchine da alcuni luoghi pubblici della città, con la motivazione che, fungendo da punto di incontro per capannelli di immigrati, creavano problemi di sicurezza. Il ritorno delle panchine era stata una delle promesse cavalcate da Fratelli d’Italia durante la campagna elettorale, e già durante l’estate le sedute sono riapparse davanti alle scuole elementari. Con la prossima tappa si andrà a toccare un luogo ad alto valore simbolico: i giardini del quartiere San Pio. Qui erano soliti sedersi i richiedenti asilo ospiti nel vicino centro d’accoglienza e la rimozione delle panchine, avvenuta nel luglio 2018, fece parecchio rumore. Per rimetterle, la maggioranza non ha esitato a votare a favore di una mozione di Rifondazione Comunista, che proponeva appunto il ritorno delle panchine. L’inedito asse Fratelli d’Italia – Rifondazione ha indispettito non poco la Lega, che si è opposta sostenendo che la soluzione non farà altro che peggiorare la sicurezza della zona. A San Pio attendono con curiosità le nuove panchine ai giardinetti, sperando che, nel contempo, si provveda pure a riparare quella rotta che si trova nel parcheggio poco distante...