Eventi a Vigevano:

Dal 26-05-2024 al 15-09-2024
Appuntamenti Musicali a San Dionigi
Dal 08-06-2024 al 21-06-2024
NOT(T)E IN CATTEDRALE
Dal 15-06-2024 al 02-07-2024
Vincenzo Parea - UNIVERSI CROMATICI
Dal 15-06-2024 al 30-06-2024
CASACRILICO
Dal 18-06-2024 al 21-06-2024
Torna la Festa della Musica

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


28/03/2023 18:30
Nel giorno dell'incontro in Prefettura per parlare di sicurezza sui mezzi pubblici si verifica un altro caso limite che riguarda un autista di un pullman di Autoguidovie. Non un'aggressione, questa volta, ma un litigio che ha visto coinvolto un altro passeggero, che si lamentava del rumore fatto da alcuni ragazzini.

Tutto è avvenuto nel pomeriggio di martedì, sulla linea Pavia-Vigevano, attorno alle 14. Una coppia di passeggeri si lamenta con l'autista per gli schiamazzi fatti da alcuni studenti. Ne nasce una discussione che arriva al culmine alla fermata di Gropello Cairoli, quando il conducente e uno dei due passeggeri scendono dal mezzo e si spintonano. Sono dovuti intervenire i Carabinieri per riportare la calma.

Nel pomeriggio di martedì, come detto, si è tenuto anche un incontro in Prefettura tra i rappresentati di Cgil e Uil trasporti e la prefetta Francesca De Carlini. Le rappresentanze sindacali hanno suggerito di dotare tutti i mezzi di Autoguidovie di un pulsante che permetta di allertare le forze dell'ordine in caso di pericolo e di installare barriere di protezione per gli autisti in tutti i bus e i pullman che attualmente ne sono sprovvisti. Proposte che verranno discusse anche con la stessa azienda: la prefetta De Carlini ha infatti convocato giovedì i vertici di Autoguidovie a palazzo Malaspina. Si discuterà anche dell'ipotesi di posizionare nuove telecamere nella zona dell'autostazione di Pavia.