MISE: bando Reti di impresa per l'artigianato digitale

  • Categoria: Progetti Aperti
  • Pubblicato: Mercoledì, 02 Agosto 2017 10:03
  • 02 Ago

Il progetto “Personal manufacturing” intende sviluppare un centro per l’artigianato digitale virtuale in cui si svolga attività di ricerca e sviluppo finalizzata alla creazione di una soluzione
software a codice sorgente aperto e, segnatamente, una piattaforma tecnologica che renda disponibili, nei confronti delle PMI, una serie di servizi digitali che:
· abbiano carattere modulare e quindi possano essere attivati con un’ampia scalabilità orizzontale;
· siano riconducibili ad un’unica piattaforma che giunga a caratterizzare fortemente l’identità di uno “stile consortile” del Made in Italy;
· siano veramente accessibili, cioè siano semplici da utilizzare e da trasferire all’uso quotidiano ed effettivo dei soggetti artigiani e delle PMI coinvolte nell’utilizzo della piattaforma.

Il presente progetto inoltre è l’occasione, per Diapason Consortium, di ritornare ad esprimere l’originaria vocazione ICT dei fondatori.
Tuttavia il progetto non coinvolge solo le imprese del comparto ICT ma anche alcune imprese consorziate particolarmente sensibili alle tematiche del “fare digitale”: in particolare tali imprese collaboreranno alla sperimentazione e all’attività di “mentoring” nei confronti delle altre imprese artigiane che agiscono nei settori specifici di operatività del Consorzio; esse sono state identificate in un operatore turistico e un soggetto artigiano del comparto Ho.re.ca.