Eventi a Vigevano:

Dal 05-02-2022 al 05-02-2022
EDUCATORI E MAESTRI A VIGEVANO
Dal 26-02-2022 al 26-02-2022
EDUCATORI E MAESTRI A VIGEVANO
Dal 29-01-2022 al 29-01-2022
LE DONNE DI RAVENSBRÜCK
Dal 11-02-2022 al 14-02-2022
VIGEVANO IN LOVE 2022

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


06/12/2021 17:40
Continua spedita la campagna vaccinale delle terze dosi in Lombardia, dove a scegliere di ricevere il richiamo del vaccino contro il covid sono stati ormai quasi un milione e mezzo di abitanti, facendo consolidare alla regione il suo primato sul resto del Paese, rispetto alle somministrazioni già effettuate.

Numeri che aumentano grazie anche agli hub vaccinali che tornano a regime: solo nelle giornate di sabato e domenica le somministrazioni giornaliere sono state, infatti, 80 mila, ma sono destinate ad aumentare, visto che è prevista per lunedì 6 la riapertura del centro vaccinale in Fiera, che affiancherà l’hub delle Scintille. Il centro di Viale Scarampo, servirà dunque per facilitare le vaccinazioni con la prima dose, per tutte quelle categorie di lavoratori che dal 15 dicembre avranno l’obbligo vaccinale, come forze dell’ordine e personale scolastico.

Le prenotazioni per la terza dose salgono a quota 3,6 milioni, con una media delle prenotazioni negli ultimi sette giorni che è stata di quasi 148 mila.

Più alto rispetto al resto del Paese, anche il numero che riguarda i lombardi che hanno completato il ciclo vaccinale con almeno due dosi, infatti in Lombardia la percentuale è del 97 per cento di vaccinati rispetto alla media nazionale che è ferma all’84,4 per cento. Numero che sale se si prende in considerazione solo la fascia d’età degli over 80, di cui tra questi si è vaccinato il 99 per cento.

Sempre prima la Lombardia, anche per il numero di vaccinazioni totali oltre 17 milioni, di queste quasi 9 milioni sono donne e 8 milioni uomini.