Attività storiche: sei nuovi riconoscimenti

  • Categoria: Territorio
  • Pubblicato: Giovedì, 07 Gennaio 2021 12:38
  • 07 Gen

Due volte all’anno si può presentare la domanda a Regione Lombardia per ottenere il riconoscimento di “attività storica”.

Regione Lombardia riconosce negozi, locali e botteghe storiche caratterizzate dalla continuità nel tempo, per almeno 40 anni, della gestione, dell’insegna e della merceologia offerta, e da altri fattori, quali la collocazione in strutture di pregio e la conservazione di arredi e attrezzature storici.

Questo autunno sono state riconosciute 107 “nuove” attività storiche e di tradizione, di cui 52 negozi storici, 31 locali storici e 19 botteghe artigiane storiche.

Nella provincia di Pavia sono state riconosciute “attività storiche”, a Pavia la salumeria-gastronomia di corso Cavour, a Varzi il negozio di alimentari Figini. mentre sono quattro quelle della Lomellina: la trattoria con locanda “Da Carla” a Molino d’Isella, la pasticceria “Elena” a Gambolò, la salumeria “Guarnaschelli” e la pizzeria “Santa Lucia” entrambe a Mortara.