Eventi a Vigevano:

Dal 12-11-2022 al 04-12-2022
ENIGMI VISIVI
Dal 25-11-2022 al 27-11-2022
NON SEI SOLA 2.0
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
Presentazione del libro: LUDOVICO IL MORO - Il Duca di Vigevano
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
INTO THE WINDS LA DANZA PERFETTA
Dal 10-12-2022 al 18-12-2022
SIMONETTA CHIERICI: Piante e insetti della macchia e delle garighe mediterranee

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


28/09/2022 16:11
Comunità energetiche rinnovabili per abbattere i costi, ormai insostenibili, dell’energia elettrica? Secondo gli agricoltori si potrebbe, anzi, si dovrebbe fare subito. In questo modo, installando impianti fotovoltaici in grado di soddisfare le esigenze di più imprese, riunite in un’unica comunità, appunto, nel giro di un anno e mezzo molte aziende pavesi che rischiano di chiudere a causa dei prezzi attuali dell’energia sarebbero salve. Purtroppo però il tempo stringe e le tensioni geopolitiche continuano a crescere creando le condizioni per ulteriori aumenti dei costi dell’energia. Per questo, accanto progetti concreti e da mettere subito in campo, servono anche sostegni immediati per superare un inverno che si preannuncia molto difficile.
Tornando alle comunità energetiche, in Italia già in primavera ne erano state censite un centinaio, anche se, purtropppo, secondo Legambiente molte sarebbero ancora in stand by, Nonostante i forti incentivi proposti nel Pnrr ma anche da Regioni, come la Lombardia, e Fondazioni, mancano ancora i decreti attuativi perché questi si trasformino in vere opportunità per le imprese e le famiglie, e manca anche - sottolinea l’associazione - l’approvazione delle tabelle degli incentivi da parte di Arera (l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente. Insomma, al netto della carenza delle materiali tecnologici, altra questione non di poco conto, si può fare, o meglio, si potrebbe. Ma c’è da far presto.