Bando Cicloturismo

Vigevano Web, in qualità di capofila di un partenariato di 13 imprese del territorio, ha presentato il progetto "Un treno per pedalare" per partecipare al Bando di Regione Lombardia che promuove i macro-assi del cicloturismo lombardo attraverso queste modalità:

  • Collegamento tra i macro-assi attraverso le linee ferroviarie locali
  • Promozione del cicloturismo attraverso i canali della comunicazione secondo il modello “LSD-Light Station Domination”
  • Promozione di una rete di presidi di accoglienza e di eccellenza enogastronomica
  • Organizzazione di un evento di disseminazione con caratteristiche pilota

Il progetto si inserisce nel programma degli accordi per la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione già attivati da Vigevano Web con la Fondazione Politecnico di Milano per il triennio 2017-2019.

Il progetto valorizza il turismo lombardo tramite l’integrazione dei percorsi cicloturistici con le linee ferroviarie locali. Il progetto si innesta nel programma di R&S 2017-2020 “LSD_Light Station Domination” del Politecnico di Milano (che produce per il presente progetto lettera di appoggio), con focus la stazione ferroviaria quale luogo di transito di persone e idee, quale «luogo sicuro, immersivo e altamente comunicativo in equilibrio con l’ambiente circostante e caratterizzata da nuove forme info mediatiche digitali e tecnologiche».
Il progetto, che implementa tale integrazione sul macro-asse X, ha valore di iniziativa pilota e ambisce ad avere valore di sistema per gli altri macro-assi. Il macro-asse X si presta in modo peculiare all’integrazione con la mobilità su rotaia, sia in virtù della sua struttura radiale (imperniata sulla città di Pavia) sia per la possibilità di completare l’offerta con mete turistiche significative attualmente non raggiunte dal macro-asse (per es. la città di Vigevano).